SUCCEDE QUALCOSA

Sudore caldo,

lecchi come se volessi divorarmi,

lecchi come se volessi assorbirmi tutta.

Quella parte di desideri che avevi isolato

adesso sono tutti liberi,

e lecchi come se dovessi scoprire un mondo,

il mondo che ti eri negato.

Hai scelto d’appartenere

e noi staremo qui,

senza cadere,

senza esitare mai.

Ti condurrò dentro la sostanza di tutte le tue debolezze

e sarò sempre più forte di te.

Dico il tuo nome ed è un premio riconoscerti

come mio schiavo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...